Revoca la tua scelta sui Google cookie
Lunedì 10 giugno 2024
Ricordiamo Tonino Di Nardo, fantino di classe
Addio a Tonino Di Nardo, lutto anche a Varese | La Prealpina - Quotidiano storico di Varese, Altomilanese e Vco.
Il rientro sempre vincitore in Italia di Sirlad in sella Antonio Di Nardo
e accompagnato da Gaetano Benetti
Era della scuola di Mario Benetti, allenatore di origine toscane che ha sempre operato con grandi risultati a Milano: Antonio Di Nardo, origini napoletane, ma trapiantato a Milano: fantino dalla massima serietà e affidabilità, tante vittorie con la gloriosa giubba della scuderia Fert ricordiamo alcuni successi di Bacuco, Teston, Atala e nel Derby con il fuoriclasse Sirlad, colori della Razza della Tesa ed allenato da Gaetano Benetti figlio di Mario. Antonio Di Nardo vinceva molto spesso, fisico da fantino dell'epoca, piccolo di statura e molto raccolto sulla sella, tempismo e tattica, difficile che Tonino sbagliasse. Massima serietà secondo la scuola di Mario Benetti, era quasi coetaneo di Gianfranco Dettori, nacque una rivalità sportiva a San Siro: la sicurezza Antonio Di Nardo e il moderno estro, staffe corte all'americana, del "mostro"Gianfranco. Fuori dall'ippica da molti anni, lo ricordiamo con grande affetto e rimpianto purtroppo nel momento della scomparsa  L'ippica deve rendergli onore, non si dimentica Tonino Di Nardo
Copyright ©
GALOPPO e TROTTO