Martedì 27 aprile 2021
"Per il 2 giugno prevista la riapertura delle Agenzie”
Decreto Sostegni, Durigon (sottosegr. Mef-Lega):
Sottosegretario Claudio Durigon
Breve premessa: una buona parte della politica ha un atteggiamento contrario alle scommesse in generale, in larga parte in quanto non funzionali alla loro “propaganda” che si basa sulla moralità o presunta tale. Così le Agenzie per le scommesse, che consideriamo importanti per l'ippica, sono ignorate (con i loro  dipendenti senza lavoro), Chiuse da molti mesi, con un altro danno … collaterale: la crescita del gioco clandestino. Lo Stato, come ha dichiarato il  Sottosegretario Claudio Durigon al Mef e con Delega ai giochi, perde molti soldi e un movimento di 20 miliardi l'anno. Situazione grave per i lavoratori del settore.
Dopo questa premessa e verità senza ipocrisie. Alcune dichiarazioni Claudio Durigon dell'ampia intervista a Agimec.
Agenzie e giochi in attività dal 2 giugno in occasione della riapertura dei ristoranti al chiuso . Tutto questo in relazione all'andamento della pandemia, ma la decisione sarebbe mantenuta anche nel caso di una zona gialla. Molti pregiudizi della politica su di un settore considerato di serie C, mentre il gioco legale vale 20 miliardi.. Quando le Agenzie furono riaperte dopo il lockdown, nessun focolaio venne registrato nei locali del gioco legale”