NEWS

Classifica nazionale, ma a Federnat c’é un profondo vuoto

Giovedì 18/04/19 - Difficile parlare di Federnat, classifica nazionale e tante altre vicende che interessano il nostro ambiente, sapendo che Lui non c’è più. Presidentissimo che è stata l’anima di questa Federazione, creando iniziative e difendendo con slancio una delle Categorie che necessitano maggior rispetto nel nostro mondo. Senza Cesare Meli? Chi l’ha detto, sarà sempre con noi presente e appassionato alla causa.
Torniamo al nostro compito. Illustrare la sfida che ogni stagione gentlemen ed amazzoni ingaggiano per arrivare primi sul traguardo, come piaceva a Cesare Meli, ma  combattendo lealmente in pista. Nell’ultima settimana Matteo Zaccherini consolida il vantaggio che, con una vittoria, porta a quota 13, due lunghezze nei confronti di Filippo Monti ora raggiunto da due agguerriti avversari: l’ottimo Leonardo Vastano e Rebecca Dami, sorpresa di questa stagione, la brava amazzone prosegue a buon ritmo raggiungendo quota 11 successi. La sfida si mantiene molto incerta ed è molto aperta considerando che, nel breve spazio di cinque punti, ci sono sei contendenti. Nelle ultime settimane ha ripreso una marcia spedita l’ex campione Antonio Simioli che, con il doppio a Pontecagnano e Napoli,  si è portata in quinta posizione a quota 9 vittorie e si aggiunge alla lotta per il comando della classifica nazionale. In evidenza anche Ciro Ciccarelli vincitore di una corsa a Taranto ed in settima posizione insieme a Alfredo Sorrentino. Da notare anche l’ingresso di Vincenzo D’Alessandro nella top ten e con lui avanza Vittorio Bosia, bel doppio a Milano e Torino.
Classifica Amazzoni con in prima posizione sempre Rebecca Dami e nettamente, ma sta riprendendo un buon ritmo Elena Orlandi Villani, con un successo ha consolidato la seconda posizione a quota 5 e precede Monica Gradi a quota 3 vittorie, di rilievo anche il ritorno al successo di Lucia Pasqualini a Montebello.
Sono vicini nella speciale classifica della percentuale di vittorie Leonardo Vastano al 45,83% e in secondo posizione Marco Castaldo 44,44% precede Antonio Simioli con 42,86%
prima pagina

Copyright © Galoppo e Trotto