NEWS

Per il podio con un tris avanza Ciro Ciccarelli

Giovedì 06/12/18 - Classifica nazionale che sembra ormai scontata per il vincitore, sarà per il secondo anno consecutivo Filippo Monti, non ha vinto nell’ultima settimana, tuttavia a quota 67 mantiene ben 24 lunghezze di vantaggio nei confronti di Elena Orlando Villani. La nostra amazzone al vertice è stata poco fortunata nel Campionato Europeo di Firenze, ha vinto dominando con Tatanka Op, ma è andata male nelle altre due Batterie e dunque soltanto il quarto posto. Manifestazione vinta dall’olandese Hiltje Tjalsma, finale ottimo per tempismo in sulky a Vienna As. Al secondo posto la finlandese Saara Shivonen davanti alla norvegese Anette Frones, dominio nel Nord Europa.
Torniamo all’importante classifica nazionale ed alla sfida sempre più incerta per il podio. S’inserisce a pieno titolo Ciro Ciccarelli il più vittorioso nell’ultimo periodo avendo realizzato un triplo a Foggia, Aversa e Napoli, portandosi così a stretto contatto di Elena Orlando Villani, seconda a quota 43 e terzo posto ancora di Leonardo Vastano che si è ben difeso ottenendo un successo a Montegiorgio. Top ten con i suoi gentlemen componenti è stata attiva e una vittoria anche per Marco Castaldo, mantiene così la sesta posizione, preceduto di quattro lunghezze da Matteo Zaccherini.Un successo anche per Alfredo Sorrentino, puntuale con il traguardo in questa stagione. Per la seconda settimana consecutiva il doppio di Fabio Marchino alla Maura.
Classifica amazzoni largamente dominata da Elena Orlando Villani, impegnata a mantenere il secondo posto e sarebbe già un ottimo e storico risultato. In classifica segue Monica Gradi con 13 successi e l’unico movimento è stato di Michela Rossi a segno sull’anello dell’Arcoveggio,  mantiene a quota 9 la terza posizione, ma s’avvicina a Monica Gradi.
Elena Orlando Villani mantiene la leadership anche nella speciale classifica delle percentuale di vittorie e marcia sempre con un rilevante 43,88% davanti a Leonardo Vastano al 38,18% e Filippo Monti 35,83%, insomma ancora i primi tre in classifica.
prima pagina

Copyright © Galoppo e Trotto