NEWS

Matteo Zaccherini raggiunge il secondo posto

Giovedì 13/09/18 - Momento di stasi in alto nella classifica nazionale, dovuto anche dall’impegno di Filippo Monti nel Campionato Europeo di Kincsem Park, la pista di Budapest. Il capofila italiano si è distinto per aver ottenuto due vittorie nel meeting ungherese, hanno partecipato gentlemen driver di 13 nazioni europee. Il campione italiano in carica però è incappato in una sanzione della Giuria, che ha compromesso la classifica. Vincitore il danese Christian Nissen davanti allo svedese Niclas Benzon, al terzo posto l’austriaco Thomas Reyor
Torniamo ai fatti di casa nostra, fermo Filippo Monti a quota 52 per la trasferta in Ungheria, ha accorciato le distanze, anche se l’espressione è un po’ forte, Matteo Zaccherini vincendo una corsa a Cesena, raggiunge così quota 33 superando di una lunghezza Elena Orlando Villani a lungo nella posizione di diretta inseguitrice del leader.
La sfida per il secondo e terzo posto diventa ogni giorno più incerta, due aspiranti hanno compiuto un passi in avanti raggiungendo quota 29, quarto posto dunque dopo un successo per ciascuno di Marco Castaldo in evidenza alla riapertura della Maura e Ciro Ciccarelli che si è distinto a San Giovanni Teatino. Nella top ten continua la brillante stagione di Alfredo Sorrentino in ottava posizione dopo l’affermazione a Napoli. Momento favorevole anche per Antonio Simioli  che ha siglato un doppio sull’anello di San Giovanni Teatino.   
Elena Orlando Villani sempre saldamente al comando nella classifica delle Amazzoni con 31 punti, seguono Monica Gradi a quota 10 e precede Michela Rossi con un punto di svantaggio e terza posizione. Elena Orlando Villani al comando nella classifica della percentuale di vittorie con uno stazionario 43,06% e precede Filippo Monti con il 35,86% e terza posizione immutata di Leonardo Vastano con il  32 33%
prima pagina

Copyright © Galoppo e Trotto