NEWS

Con un tris allunga decisamente Filippo Monti

Giovedì 12/07/18 - Le buone notizie dell’ultimo periodo riguardano Filippo Monti, detentore del titolo 2017 e che è al comando ormai da diverse settimane anche in questa stagione. Spaziando su tre diversi ippodromi: Cesena. Modena e Follonica ha realizzato un triplo che gli consente di allungare decisamente al comando. Raggiunge quota 42 vittorie e per il momento sembra inattaccabile, siamo ancora lontani dal traguardo di fine stagione, ma quindici lunghezze sono un tesoretto che Filippo Monti avrà cura di non sperperare.
Alle spalle del leader non c’è stato gran movimento e dunque Filippo Monti può approfittarne, ora guida con quindici lunghezze nei confronti di Elena Orlando Villani, senza vittorie nell’ultimo periodo e che segue a quota 27, precede Marco Castaldo a sua volta senza vittorie e avvicinato da Ciro Ciccarelli, che invece è riuscito ad affermarsi in una corsa sulla pista del Garigliano. Nel gruppetto degli inseguitori che figurano nella prima parte della top ten, le differenze minime autorizzano a prevedere che la situazione potrebbe sostanzialmente avere dei cambiamenti nelle prossime settimane. Mentre Leonardo Vastano rimane a quota 22, è raggiunto da Matteo Zaccherini autore di un doppio al nord. Treviso e Cesena. A proposito di nord, sono stati i gentlemen del settentrione che nell’ultimo periodo hanno mosso la classifica per quanto riguarda le prime posizioni, con la sola eccezione di Ciro Ciccarelli. Prosegue la brillante stagione di Filippo Gallo vincitore una volta al Garigliano.
Nessun movimento nella classifica delle amazzoni, Elena Orlando Villani rimane largamente al comando con venti punti di vantaggio di Monica Gradi, mentre  a quota quattro successi seguono Elena Bruniera e Michela Rossi.
Per quanto riguarda la speciale classifica della percentuale di vittorie guida sicura Elena Orlando Villani ormai leader da molto tempo, ottima cifra di 50,34% seguita da Filippo Monti a quota 38,69% e terza posizione di Leonardo Vastano 37,93%.
prima pagina

Copyright © Galoppo e Trotto