NEWS

Con un tris va al comando Ciro Ciccarelli

Giovedì 01/02/18 - Premessa ancora doverosa dopo il primo mese dell’anno, siamo all’inizio della stagione e la differenza in classifica ancora poco evidente, tuttavia già si delinea una sfida che dovrebbe essere uno dei motivi d’interesse nella lunga stagione dello “scudetto” gentlemen e amazzoni: Ciro Ciccarelli, con un triplo, si è portato decisamente al comando, ma sta a ruota e non cede che di… una lunghezza Matteo Zaccherini. Manca per il momento Filippo Monti tornato brevemente in pista sabato 27 gennaio nella Coppa degli Amatori, confronto europeo a Vincennes, ma per vincere bisogna essere in due: cavallo e guidatore, non era all’altezza l’importante partner a quattro zampe.
Ciro  Ciccarelli protagonista negli ultimi anni costante ai vertici della classifica e quarto nella scorsa stagione, per il momento procede al comando in virtù dei successi a Foggia e Agnano. Presente come ad ogni annata che si rispetti Matteo Zaccherini, secondo lo scorso anno dopo un lungo e incerto confronto con Filippo Monti. Nella classifica nazionale ancora molto provvisoria le novità ,per quanto riguarda la top ten, sono rappresentate da Carlo Hudorovich con tre punti e Giuseppe Di Fede, che ha siglato un doppio a Villanova di Albenga.
Elenco ancora piuttosto lungo a quota due vittorie  e di rilievo nell’ultima settimana anche il doppio di Giuseppe Di Fede e di Michele Bechis nel convegno riservato ai  gentlemen di Albenga. La corsa di maggio dotazione dell’ultimo periodo vinta da Matteo Zaccherini in sulky a Seveso domenica scorsa sull’anello della Maura.
Elena Orlando Villani è impegnata su due fronti: la classifica nazionale e ricordiamo l’ottimo terzo posto conquistato nel 2017 e la graduatoria delle amazzoni, vinta lo scorso anno e che già la  vede al primo posto a quota tre affermazioni, precede Rebecca Dami con un successo, in attesa delle altre protagoniste più attese, tra le quali Monica Gradi seconda lo scorso anno e Alessandra Devide’, terza nel 2017: sono ancora al.. palo, ma presto le rivedremo ai vertici.
prima pagina

Copyright © Galoppo e Trotto