NEWS

Tre big all’inizio di un lungo viaggio

Giovedì 11/01/18 - Agli albori di una stagione che pensiamo appassionante per la classifica nazionale vinta da Filippo Monti nel 2017, manca per il momento e siamo appena all’inizio di una lunga stagione, il nome del detentore del titolo nel lungo elenco dei gentlemen che hanno ottenuto almeno un successo.
Figura invece già al comando, anche se ex aequo, Matteo Zaccherini, che è stato protagonista di una lunga sfida con Filippo Monti, al quale ha ceduto lo “scettro” ma non dopo aver tentato di replicare l’affermazione e nella lunga storia dei nostri gentlemen ci sono riuscito soltanto Cesare Meli, il Presidentissimo, Giuseppe Chirico,  Michele Raspante e in alto ancora in testa, ma insidiato da Mattero Zaccherini, figura Umberto Francisci con cinque “scudetti” consecutivi.
Matteo Zaccherini vincitore di ben quattro “Frustini” e si ripropone all’inizio della lunga stagione e in un non esisente betting, figura ancora una volta giustamente tra i favoriti. Classifica appena abbozzata, ma non è casuale che ai primi tre posti ci siano alcuni seri candidati al successo finale. Ciro Ciccarelli nel 2016 è stato a lungo ai vertici della classifica, uno dei protagonisti anche nel 2017, stagione che ha concluso in quarta posizione. Terzo big già in primo piano Leonardo Vastano, quinto lo scorso anno e potenzialmente (se lo volesse…) un aspirante allo “scudetto”.
Partenza dunque veloce di alcuni dei più accreditati alla vittoria, seguono con un punto di distacco anche Antonio Simioli, vincitore del “frustino”nel 2014. Nomi nuovi per la lotta al titolo? Difficile prevedere e potrebbe tentare una ulteriore escalation Elena Orlando Villani, ottima terza lo scorso anno ottenendo il miglior risultato della carriera, per usare un termine ippico.
A proposito delle amazzoni, ogni anno migliorano per numero di vittorie, nella molto provvisoria classifica guida Rebecca Dami che ha siglato un successo in sulky a Unuk Bi sulla pista del Visarno.
prima pagina

Copyright © Galoppo e Trotto